Adesione alla rete nazionale BRF finalizzata allo studio del COMPORTAMENTO ALIMENTARE E DELLA FOOD ADDICTION

La Rete ENPAB-Fondazione BRF è sorta da un accordo tra ENPAB e la Fondazione BRF al fine di effettuare studi, rilievi e valutazioni di carattere scientifico sui soggetti in trattamento nutrizionale presso gli studi professionali dei biologi nutrizionisti iscritti ENPAB che aderiranno all’iniziativa. La collaborazione prevede – oltre la diffusione dei risultati e dell’interpretazione degli studi – la preparazione di corsi, seminari, convegni e quant’altro potrà rivelarsi utile alla diffusione dello stato dell’arte nell’ambito del comportamento alimentare e alla crescita scientifica, culturale e professionale dei biologi nutrizionisti.

La Rete sarà costituita dagli studi libero-professionali dei nutrizionisti che contribuiranno ad arricchire gli altri componenti del network con le proprie esperienze. Nello specifico il network ENPAB-BRF avrà le seguenti finalità:

• Favorire l’aggiornamento professionale sui temi del comportamento alimentare, della psiconutrizione, sulla correlazione tra alimentazione e disturbi della condotta alimentare, disturbi dell’umore, struttura temperamentale, e più genericamente sui temi correlati alla nutrizione e alla condizione psicologica dei soggetti.

• Contribuire alla interdisciplinarietà nel campo della nutrizione e del comportamento alimentare, favorendo il confronto tra diversi professionisti quali: biologi nutrizionisti, psichiatri, psicologi,
bioingegneri, esperti della comunicazione.

• Promuovere delle indagini all’interno degli studi libero professionali, volte allo studio del comportamento alimentare.

• Curare pubblicazioni scientifiche derivate dalle indagini della Rete ENPAB – Fondazione BRF.

• Promuovere la stesura di linee guida pratiche e scientificamente validate, che sosterranno i biologi nutrizionisti e gli altri specialisti afferenti, nello svolgere la loro professione con l’arricchimento di nuove competenze.

• Creare un “modus operandi” scientificamente validato nell’ambito della nutrizione alla luce di parametri di ordine psicologico-comportamentali.

FacebookEmailCondividi